Acer Jade Primo , recensione

Acer jade Primo Recensione e specifiche tecniche

Acer Jade Primo

In occasione del Future Decoded, organizzato da Microsoft e in corso di svolgimento a Roma, Acer ha scelto di presentare un dispositivo mobile molto interessante. Si chiama Jade Primo ed è fino ad oggi l’unico smartphone di fascia alta che funziona con un sistema operativo Windows 10 Mobile. Ma non è solo questo elemento a far incuriosire i potenziali clienti su un modello che promette scintille.Acer Jade Primo è stato già intravisto nello scorso mese di settembre in occasione dell’IFA di Berlino, uno degli eventi più prestigiosi del mondo dell’elettronica. Vediamo quali sono le prime anticipazioni sullo smartphone.

Acer Jade Primo Design e Display

Acer Jade Primo è realizzato con una cover in policarbonato che  rappresenta una buona garanzia per quanto riguarda resistenza e urti accidentali.Design raffinato , con un aspetto metallizzato. Le dimensioni piuttosto  contenute, con un display da 5,5 pollici funzionante con la moderna tecnologia AMOLED. Dispone di una risoluzione Full HD e la qualità delle immagini dovrebbe essere molto buona.

Acer Jade Primo Hardware

Per quanto riguarda le specifiche hardware, Acer Jade Primo è fornito di un processore Qualcomm Snapdragon 808 a 64 bit da sei core. Quest’ultimo è formato da un chip Cortex A53 quad-core con velocità di clock a 1.44 GHz e da un Cortex A57 dual-core a 1.82 GHz. È coadiuvato da una scheda grafica Adreno 418 e da una memoria RAM da 3 GB. Contiene uno storage interno da 32 GB, espandibile con l’ausilio di una scheda microSD da inserire nello slot originariamente riservato alla seconda SIM. Lo smartphone può quindi fungere da dual SIM o essere fornito di una memoria fino a 128 GB.

Acer Jade Primo comparto fotografico

Un altro punto di forza di Acer Jade Primo è rappresentato dal comparto fotografico, con un sensore posteriore da ben 21 megapixel e uno frontale da 8. Ovviamente, non è possibile sapere se le foto vengono scattate al meglio in condizioni di luminosità non perfetta. Come già accennato in precedenza, il device si basa sulla piattaforma operativa Windows 10 Mobile. Si tratta del primo top di gamma ad avere un sistema del genere, al quale nei prossimi mesi si aggiungeranno i modelli Lumia 950 e Lumia 950 XL.

Acer Jade Primo è anche compatibile con la moderna tecnologia Continuum. Essa consente allo smartphone di fungere anche da personal computer grazie al collegamento con un mouse e una tastiera. Tutto ciò è reso possibile dall’utilizzo di un caso USB di tipo C o dalle reti wireless. È proprio questo uno dei fiori all’occhiello del dispositivo mobile, che sarà in vendita a partire dal primo trimestre del 2016 ad un prezzo di 599 euro. Tanti aspetti del device sono ancora sconosciuti, ma nei prossimi mesi si conosceranno ulteriori informazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. più info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi