Screenshot

“Screenshot” è il termine usato per descrivere l’azione di catturare il desktop del computer o qualsiasi cosa visualizzata sullo schermo del computer o smartphone in un file di immagine statico. In altre parole, è un modo di scattare un’istantanea o un’immagine di ciò che viene visualizzato sullo schermo del computer, del cellulare o del tablet in quel momento. Alcune persone lo chiamano anche screen grab.

Gli screenshot possono essere molto utili quando vuoi dimostrare qualcosa che sarebbe difficile da spiegare a parole.
Ecco alcuni esempi di situazioni in cui uno screenshot può essere utile:

  • Nei social media, per condividere le immagini dello schermo con gli amici
  • Nelle revisioni del software, per mostrare come è il software
  • Nelle esercitazioni software, per dimostrare come eseguire una funzione
  • Nella risoluzione dei problemi del supporto tecnico, per mostrare un messaggio di errore o problemi software
  • Le schermate sono anche utili per salvare frammenti di qualsiasi cosa sul tuo schermo che non può essere facilmente stampata.

Come fare uno screenshot

Non è necessario un software speciale per scattare una foto dello schermo perché la funzionalità di screenshot è incorporata in tutti i sistemi operativi correnti.
In genere è molto facile fare uno screenshot.
Ad esempio, è possibile acquisire uno screenshot in Windows semplicemente premendo il tasto Windows e il tasto Print Screen, che appare su alcune tastiere come tasto PrtScr.

Ecco alcuni suggerimenti sull’utilizzo degli screenshot:

  • Molte applicazioni software ti danno l’opportunità di definire l’area che ti serve nello screenshot.
  • Gli screenshot a schermo intero dovrebbero essere ritagliati per rimuovere qualsiasi materiale estraneo.
  • Se si sta eseguendo una registrazione dello schermo, assicurarsi che la risoluzione del monitor sia impostata su un formato video comune di 1280 x 720 prima di eseguire la registrazione.
  • Salva uno screenshot come immagine jpg o png.
  • Le registrazioni dello schermo dovrebbero essere salvate come file .mp4.
  • Gli screenshot sono spesso definiti “acquisizioni” o “screencaps”.
  • Sono disponibili anche altre opzioni. Puoi fare uno screenshot sul tuo iPhone premendo contemporaneamente il pulsante Sleep / Wake e il pulsante Home.
  • Su un dispositivo Android, premi simultaneamente i pulsanti Power e Volume Down.

Ecco come farlo sui dispositivi più comuni:

  • Fare uno screenshot in Windows 7, 8 10, Vista e XP
  • Come faare uno screenshot sul tuo telefono o tablet Android
  • Acquisire uno screenshot con Mac OS X e inviarlo per posta
  • Come catturare uno screenshot iPad
  • Come scattare uno screenshot sul tuo iPhone (e anche su iPhone X!)

Programmi per fare uno screenshot

Molti programmi di grafica hanno anche funzionalità di acquisizione dello schermo incorporate. Ad esempio, il comando Modifica> Copia unito in Photoshop CC 2017 eseguirà uno screenshot. Il software di acquisizione schermo dedicato offre vantaggi quali:

la possibilità di nominare e salvare automaticamente gli screenshot in una cartella specifica.
funzioni di scorrimento automatico per acquisire documenti lunghi come pagine Web che non si adattano allo schermo.
acquisizioni temporizzate per consentire di preparare lo spazio di lavoro prima dell’acquisizione.
strumenti di markup per aggiungere callout, frecce, forme e annotazioni di testo agli screenshot.
opzioni per includere o escludere il cursore del mouse.
la maggior parte del software di screenshot consente di impostare una combinazione di tasti per scattare una foto senza dover avviare l’applicazione. Ad esempio, Snagit su Mac utilizza Control-Shift-3 per avviare il processo.
È disponibile anche un software di registrazione dello schermo che ti consentirà di acquisire tutte le attività sul monitor del tuo computer e trasformarlo in un file video.
Eccone alcuni:

Una volta che inizi a utilizzare gli screenshot regolarmente, li troverai come uno strumento di comunicazione inestimabile.
Possono essere utilizzati in presentazioni, tutorial, manuali didattici o qualsiasi altra situazione in cui l’utente o il visualizzatore devono concentrarsi sull’argomento o sull’attività da svolgere. Per non parlare del fatto, che ora puoi rispondere a quella domanda così temuta: “Puoi fornirci uno screenshot?”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. più info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi