LG G5 recensione

LG G5  Recensione e specifiche tecniche
Presentato in occasione del Mobile World Congress di Barcellona,  Il nuovo LG G5 è un importante cambio di marcia per l’azienda sudcoreana rispetto al precedente G4.Eliminato l’utilizzo del policarbonato e delle finiture di scarsa qualità ,  l’LG G5  ha un corpo completamente in metallo, pur mantenendo le caratteristiche preferite dai fan , come una batteria removibile e la scheda microSD.




Realizzato attorno a un display 2K da 5,3 pollici protetto da Gorilla Glass 4 e al processore Snapdragon 820 di Qualcomm , LG G5 è il nuovo Top di gamma della casa Sud Coreana.Coadiuvato da 4 GB di RAM  e 32 GB di storage interno , espandibili con la classica scheda Miscro SD il telefono di casa LG ha due fotocamere posteriori da 8 e 16 Megapixel con sistema autofocus  al Laser e una fotocamera anteriore da 8 Megapixel.Non manca il sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali.Ma vediamo insieme attraverso la recensione dell’ LG G5 tutte le caratteristiche tecniche , dimensioni , display , software , hardware , chipset e batteria.

lg g5

Nella confezione del LG G5

  • Alimentatore da parete 9V/1.67 A
  • Cavo USB-Micro USB
  • Un Adattatore USB OTG
  • Un paio di auricolari
  • Guida rapida
  • Guida per il connettore USB

LG G5 Design

L’aspetto dell’ LG G5 è completamente diverso dal suo predecessore G4, e questo grazie al corpo in metallo che prende il posto del policarbonato e per il Design curvo che nel G5 è stato abbandonato.Tuttavia la sensazione che si ha tenendolo in mano non è paragonabile a telefoni come l’ iPhone 6S o Samsung Galaxy S7.Questo probabilmente è dovuto allo strato di vernice utilizzato per colorare la scocca del G5.Piacevole ed elegante , invece ,  Il sottile bordo metallico che si arrotonda intorno al dispositivo.LG G5 è equilibrato e facile da far scivolare in tasca.Ridimensionato lo schermo che passa da 5,5 pollici del G4 agli attuali  5,3 pollici , l’ LG G5 pesa 159 grammi e misura  149,4 x 73,9 x 7,7 millimetri.

Facile da tenere in mano , con LG G5 è possibile scorrere sullo schermo, raggiungendo tutte le applicazioni , senza dover ricorrere all’utilizzo delle due mani.Questo ovviamente dipende dalle dimensioni del palmo della mano , le mani più piccole , troveranno comunque difficoltà ad utilizzarlo, anche perchè il G5 è quasi identico , nelle dimensioni , al Samsung Galaxy S7 Edge, che nonostante si equipaggiato di uno schermo da 5,5 pollici , è riuscito a mantenerne l’ingombro al minimo.

Il sensore biometrico del G5  , lo scanner per riconoscimento delle impronte digitali per intenderci , è posizionato sulla parte posteriore del telefono , localizzato in un’zona più ampia , che ospita oltre al tasto di accensione, anche il complesso fotografico con le due lenti , il flash , l’auto focus e il laser Led.Si tratta di una presenza considerevole.Tuttavia le sporgenze sono minime e se si opta per il colore titanio scuro (grigio) appaiono meno evidenti.

LG G5 il comparto fotografico

A differenza di altri telefoni, come l’HTC One M8 e Honor 6 Plus che hanno equipaggiato il comparto fotografico con due obbiettivi  allo scopo di creare immagini con maggiore profondità, nell’ LG G5  le macchine fotografiche lavorano  in modo indipendente.Nella parte posteriore troverete una doppia fotocamera da 16 megapixel a da 8 megapixel.Il vantaggio di avere due fotocamere con ottiche differenti , equivale ad avere due obbiettivi intercambiabili come in una Reflex o in una mirrorlless.Grazie all’ app della fotocamera è facile e veloce passare dalla fotocamera principale a quella con il grandangolare a 135°, un obbiettivo che è in grado di catturare immagini con un angolo di visuale superiore all’occhio umano (120/124°).Se il sensore grandangolare da 8 megapixel è un gioiello tecnologico , vanto della casa LG , non da meno è l’altra fotocamera da 16 megapixel , che vede nelle riprese video , immagini  brillanti e dettagliate , tuttavia non riuscendo , spesso , ad eguagliare gli standard di qualità del Samsung Galaxy S7 o dell’ iPhone 6S.

Con il G5 , LG è la prima grande azienda produttrice di smartphone ad introdurre un design modulare , che consente di personalizzare il telefono in base alle proprie esigenze quotidiane

LG G5 Audio

La recensione  del G5 , prosegue con il comparto audio.
A parer mio non desta sorpresa ,  se il componente più interessante dell’ LG G5 sia il nuovo modulo Hi-Fi Plus with B & O Play, un circuito audio ad alta risoluzione che può essere bloccato e nella parte inferiore del telefono.
Con il nuovo smartphone LG G5 , l’audio diventa ad alta fedeltà.Realizzato in collaborazione con Bang & Olufsen il modulo audio Hi-Fi plus B&O Play mette a disposizione dell’utente un convertitore analalogico /digitale DAC a 32 bit/384 KHz e amplificatore ad alta qualità.Che cosa vuol dire questo? Sarà possibile ottenere performance massime da ogni tipo di speaker o cuffia di alto livello.

LG G5 hi-Fi B&O

LG G5 la batteria

L’ LG G5 è dotato di una batteria da 2800 mAh del tipo Li-Ion.Tra le novità  del nuovo smartphone  G5 , troviamo anche il modo di accedere alla batteria.Con il G5 non sarà infatti più necessario  rimuovere la cover posteriore , grazie ad una porta “Magic Slot”.Questa “Magic slot” si trova nella parte inferiore della cornice del telefono e funge anche da porta accessori.

LG G5 è lo smartphone più innovativo del 2016 , grazie ai “friends” componenti aggiuntivi che ne espandono le funzionalità

LG G5 Friends

Il G5  è il primo smartphone modulare di LG , un vero e proprio ecosistema  multimediale.Oltre al già citato modulo Hi-Fi Plus with B & O Play  LG ha presentato altri accessori chiamati “Friends” in grado di dialogare con lo smartphone ed ampliarne le potenzialità come l’accessorio LG CAM plus.Nonostante LG G5 abbia un compartimento fotografico ottimo , con il modulo LG CAM plus è possibile ampliare le potenzialità.LG CAM Plus  si aggancia alla parte inferiore del telefono consentendo di sfruttare sia un appoggio fisico con grip e pulsanti (per funzionalità aggiuntive con effetti professionali) sia una batteria extra da 1200 mAh così , così da non incidere sulla batteria, ma al contrario ne compensa l’utilizzo e la ricarica.

Grazie a questo modulo sarà più facile scattare foto , attraverso una impugnatura migliore e una serie pulsanti fisici che controllano : accensione, scatto, video registrazione, zoom, blocco dell’esposizione , autofocus e un indicatore LED.Sempre tra i “Friends” c’è LG 360 Cam in grado di creare video a 360° con risoluzione 2K, inoltre tre microfoni garantiscono una registrazione audio a 5.1 canali.Particolare il sensore per la realtà virtuale che simula un TV da 130 pollici posto a distanza di 2 metri.LG 360 VR , così si chiama il friends di LG.Confortevole da indossare , pesa appena 118 grammi.Tra gli altri gadget , LG Rollling Bot.Si tratta di un drone terrestre dalla forma sferica , che si muove liberamente dentro casa , consentendo di monitorare l’abitazione a distanza , attraverso lo smartphone.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. più info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi