Microsoft Lumia 650 in arrivo a Febbraio

Secondo le ultime indiscrezioni il nuovo smartphone di Microsoft , Lumia 650 potrebbe arrivare sul mercato a Febbraio.Ma il lancio del Lumia 650 potrebbe essere anche l’ultimo della linea , sostituita dai nuovi Surface Phone. Per chi è in attesa del Lumia 650 ecco alcune anticipazione del nuovo smartphone che potrebbe essere disponibile entro le prossime due settimane.

microsoft lumia 650

Dopo aver lanciato i recenti Lumia 950 e Lumia 950 XL , e il dispositivo di fascia bassa Lumia 550 , le attenzioni si sono spostate verso quello che potrebbe essere l’ultimo smartphone della serie Lumia , il Lumia 650.L’indiscrezione giunge direttamente dal bene informato WinFuture .

Sebbene non vi siano notizie ufficiali circa le specifiche tecniche , secondo le ultime indiscrezioni trapelate, il Lumia 650 potrebbe essere una sorta di smartphone premium per principianti.Realizzato con materiali di alta qualità , tecnicamente risulterebbe più simile ad uno smartphone di fascia bassa.Così , dovrebbe disporre di un display da 5 pollici con risoluzione 1280 x 720 pixel e un processore Qualcomm Snapdragon MSM8909 SoC 210 quad-core con quattro 1.1 gigahertz core.

Il Lumia 650 dovrebbe contare su una memoria RAM da 1GB e 8 GB di storage interno con possibilità di espansione tramite slot per schede MicroSD.Il comparto fotografico è costituito da un sensore principale da 8 megapixel con flash led e una fotocamera anteriore da 5 megapixel.La batteria avrà una capacità di 2000mAh e sarà in grado di ricaricarsi  in modalità wireless.

Per quanto concerne la disponibilità e il prezzo , il Lumia dovrebbe essere lanciato ufficialmente il 1° febbraio ed essere disponibile già sul mercato tedesco ad un prezzo poco superiore a 200 euro, tuttavia nessuna conferma è giunta dalla società fondata da Bill Gates.Come anticipato in precedenza , con il lancio del Lumia 650 la linea di smartphone nati con Nokia , potrebbe andare in pensione , lasciando il campo al tanto atteso Surface Phone , la nuova linea alla quale Microsoft sta lavorando da tempo.

Via

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. più info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi