One Plus X , recensione

Recensione e specifiche tecniche

One Plus XIn tanti attendevano il lancio di un nuovo dispositivo One Plus e molti avevano vociferato riguardo l’uscita di uno smartphone più economico di One Plus 2, il top di gamma. A dissipare il mistero è intervenuta la presentazione ufficiale di One Plus X, un telefono compatto e realizzato completamente in vetro e metallo.

One Plus X Stile e design

Come anticipato, One Plus X è una versione compatta del suo gemello “2”. Ha uno spessore di soli 6,9 millimetri ed è privo di parti esterne in plastica. L’impatto visivo è eccezionale: il prodotto è completamente realizzato in vetro e presenta una cornice in metallo. La sua robustezza è evidente fin dal primo utilizzo e l’impressione predominante è quella di possedere uno smartphone top.

One Plus X hardware

Il processore è Snapdragon 801, lo stesso di cui è dotato anche One Plus 1. La RAM è da 3 GB, la memoria interna è di  16 GB ed , e per la prima volta in uno smartphone One Plus, espandibile tramite micro SD. Dotato di Bluetooth 4.0, manca di NFC. È presente la radio FM, ma al massimo del volume l’audio appare leggermente cupo e distorto. Sul fianco destro è alloggiato un tasto utile ad impostare le modalità di notifica, mentre nella parte bassa del telefono compaiono i tasti touch che hanno una mancanza non da poco: non sono retroilluminati e pertanto sono difficile da individuare, soprattutto al buio.

One Plus X Fotocamera e display

La fotocamera è potente (13 megapixel) ma la qualità delle foto decresce rapidamente con l’abbassarsi della luce esterna. Al contrario, le foto scattate di giorno sono di buona qualità. L’interfaccia dell’applicazione dedicata è ordinata e regala un buon numero di funzioni differenti. I video sono discreti ma quelli girati utilizzando la funzionalità rallentatore non sono all’altezza. La fotocamera frontale ha una risoluzione da 8 megapixel. Il display da 5 pollici è realizzato secondo la tecnologia AMOLED e vanta una risoluzione di 1920×1080 pixel. La luminosità è potente ed i colori, seppur non completamente fedeli alle immagini originali, appaiono profondi e vibranti. La visibilità è eccellente da qualsiasi punto si osservi lo schermo.

One Plus X Software

La versione di Android utilizzata è la 5.1.1 Lollipop, mascherata con l’interfaccia propria di One Plus: Oxygen OS. Nella pagina Shelf sono contenute tutte le app, mentre i temi fra i quali optare sono soltanto due: quello di default e quello denominato dark, utile al risparmio della batteria. Il sistema sembra piuttosto rapido e stabile, così come il browser web utilizzato, Chrome, che offre prestazioni ottime anche con i siti più pesanti.

One lus X L’autonomia

La batteria sorprende se si considerano le dimensioni e lo spessore del telefono. Con un utilizzo medio la batteria è in grado di offrire un’autonomia superiore alla media degli smartphone di questo tipo.

SCHEDA TECNICA 
Sistema OperativoAndroid (5.1) Oxygen UI
Dimensioni140 x 69 x 6.9 mm
Peso138 grammi
MaterialeVetro e Metallo
Display5 pollici 441 Ppi AMOLED
Risoluzione1080 x 1920 pixels
Fotocamera principale13 megapixel
FlashLed
Video1920x1080 (1080p HD), 1280x720 (720p HD) (120 fps)
ChipsetQualcomm Snapdragon 801
ProcessoreQuad-core, 2300 MHz, Krait 400
GraficaAdreno 330
RAM3072 MB RAM
Memoria (Max)16 GB
Memoria espandibilemicroSD, microSDHC, microSDXC fino a 128 GB
Batteria2525 mAh
Autonomia
Altro

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. più info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi