Samsung Galaxy A9 , nuove indiscrezioni

Samsung Galaxy A9 è solo l’ultimo tra i device della casa di Seul  , tra quelli che verranno lanciati a breve sul mercato mondiale , oggetto di rumors ed indiscrezioni. L’esercito dei nuovissimi smartphone Samsung dovrebbe essere piuttosto corposo e fra questi ci sarà anche Galaxy A9, di cui gli addetti ai lavori hanno già suggerito taluni dettagli ma di cui non è ancora arrivata alcuna ufficialità. Galaxy A è la sigla che raccoglie tutti i dispositivi mobili Samsung di fascia medio alta, realizzati con materiali di prima qualità e caratterizzati da finiture eccellenti. Come detto, Galaxy A9 nelle ultime settimane è comparso di frequente sui database delle più attive piattaforme di benchmark del mondo ed in particolare su Geekbench, che per prima l’aveva registrato. Questa volta però, a differenza della prima menzione, Geekbench ha utilizzato il nome modello esatto, ossia SM-A9000.

samsung-galaxy-a9

L’hardware e le principali caratteristiche tecniche di Samsung Galaxy A9

Le specifiche tecniche di cui si era già vociferato nel recente passato sono state tutte confermate, a partire dalla presenza del SoC di Qualcomm, Snapdragon 620, dotato di processore Octa core big.LITTLE da 1.4 GHz e completato da una GPU Adreno 510. La differenza più importante che passa fra il primo ed il secondo benchmark è l’aumento considerevole delle performance offerte in single core e la conseguente diminuzione di quelle in multi core. La presenza di una memoria RAM da 3 Giga è stata confermata, ma ulteriori informazioni utili a conoscere meglio l’hardware di Samsung Galaxy A9 mancano ancora all’appello. Tuttavia, partendo dall’analisi del SoC, è possibile dar vita ad ipotesi che rappresentano più che semplici congetture, quali la compatibilità del dispositivo alla connettività veloce LTE X8 a 300 Mbps e la possibilità di registrare video avvalendosi di una risoluzione in 4K. Galaxy A9 dovrebbe appartenere al segmento dei cosiddetti Phablet, considerate le dimensioni importanti del display che dovrebbe essere compreso tra i 5,5 ed i 6 pollici. Lo schermo, inoltre, dovrebbe essere un Full HD con risoluzione 1920×1080 pixel. La memoria interna dovrebbe ammontare a 32 Giga e questa, secondo più di qualche voce, potrebbe non essere espandibile. Il sistema operativo di riferimento sarà senza dubbio Android 5.1.1. In rete non esiste alcuna altra notizia utile che descriva le restanti caratteristiche di questo smartphone, pertanto non ci è dato di sapere null’altro riguardo alla batteria, alla fotocamera, all’eventuale mono o dual sim, alle dimensioni e all’aspetto.

La data del debutto ed il prezzo di lancio

Di notizie riguardanti la data di presentazione ed il prezzo, per adesso, neanche l’ombra, tuttavia, anche in quest’ambito potrebbe rivelarsi semplice azzardare qualche ipotesi assai vicina alla realtà. La possibilità che Samsung Galaxy A9, almeno in patria, possa debuttare poco prima di Natale è molto accreditata. Dopo il lancio in Sud Corea, Galaxy A9 potrebbe diffondersi nel resto dell’Asia ed in Europa durante il 2016, a meno che non venga tutto rimandato dai vertici Samsung al Mobile World Congress di Barcellona. Per quel che riguarda il costo, alcune fonti autorevoli parlano di un prezzo di lancio di circa 400 euro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. più info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi