Samsung Galaxy J1 Ace recensione

Recensione e specifiche tecniche

samsung galaxy J1 Ace

Tra i dispositivi mobili top di gamma, Samsung si mette in evidenza anche nel segmento dei device di fascia bassa. Il Galaxy J1 Ace  con caratteristiche tecniche discrete e valorizzate da un costo contenuto , ne è una conferma. Scopriamo tutti i segreti di questo device made in Korea dall’ottimo rapporto tra qualità e prezzo.
Samsung Galaxy J1 Ace è innanzitutto molto gradevole dal punto di vista puramente estetico, oltre ad essere molto semplice da utilizzare anche con una mano sola.Forme arrotondate, corpo in plastica , soluzione tipica per un modello di fascia bassa. Le dimensioni sono contenute, con una lunghezza di 129 millimetri, una larghezza di 68,2 e uno spessore di 8,9. Il tutto per un peso sbalorditivo di soli 122 grammi. Un’altra conferma che l’ergonomia costituisce l’autentico punto di forza dello smartphone.

Samsung Galaxy J1 Ace è fornito di un display TFT LCD con una diagonale da 4,3 pollici. Possiede una buona risoluzione di 480 x 800 pixel e una densità di 217 pixel per ogni pollice. Dispone di touchscreen capacitivo e del sistema multitouch, con una gradazione di 16 milioni di colori. La luminosità dello schermo è più che sufficiente per un entry-level, mentre la resa dei colori potrebbe essere un po’ più interessante.

Samsung Galaxy J1 Ace funziona grazie ad un processore Spreadtrum Pike da due core, aiutato da un chip Cortex A7 con una frequenza massima di clock a 1,2 GHz. Il chipset è coadiuvato da una scheda grafica Mali 400 MP1 da una mediocre memoria RAM da 512 MB, tipica di uno smartphone di vecchia generazione. Inoltre, lo spazio di archiviazione interno è di soli 4 GB, fortunatamente espandibili fino a 128 GB tramite l’ausilio di una scheda microSD. Supporta alcuni tipi di connessioni, come la WiFi 802.11b/g/n, la Bluetooth 4.0, la Micro USB 2.0, NFC, GPS e GLONASS. Non è predisposta per la rete dati in 4G LTE e raggiunge una velocità massima di download di 21,1 Mbps e quella di upload di 5,76 Mbps.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, Samsung Galaxy J1 Ace dispone di un sensore posteriore da 5 megapixel, munito di flash in LED, autofocus, Touch Focus e geolocalizzazione. Riesce a scattare foto fino ad una risoluzione di 2592 x 1944 pixel. Inoltre, la fotocamera frontale è di 2 megapixel e riesce a realizzare selfie di buon livello. Per quanto riguarda i video, riesce a registrarli fino ad una risoluzione HD da 720 pixel e ad una frequenza massima di 60 fotogrammi al secondo. Nel complesso, abbiamo a che fare con una fotocamera di ottimo livello per un device di fascia bassa, sicuramente migliore rispetto alla media.

Samsung Galaxy J1 Ace è dotato di un sistema operativo Android 4.4.2 KitKat, con una semplice interfaccia utente garantita dalla marca asiatica. Possiede ben poche funzioni rispetto ai device di fascia alta, con prestazioni piuttosto mediocri. Al suo interno, contiene una batteria dalla capacità di 1850 mAh, sufficiente per restare tranquilli almeno fino al termine di una giornata. Possiede l’accelerometro e il sensore di prossimità, oltre ad uno speaker di buona qualità sul retro.

In conclusione, il vero punto di forza di Samsung Galaxy J1 Ace è rappresentato dal prezzo che oscilla intorno ai 100 euro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. più info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi