Xiaomi Redmi Note 8 recensione

Il Redmi Note 8 è un altro smartphone Xiaomi entry-level, ma che ridefinisce la qualità dei display. Il pannello è luminoso, ricco di contrasto e adatto anche a chi è sensibile al PWM. Lo abbiamo provato. Leggi la recensione Redmi Note 8.

Il Redmi Note 8 è disponibile nelle varianti da 32 GB o 64 GB, ma hanno tutti 6 GB di RAM.

Il Redmi Note 8 include numerosi miglioramenti rispetto al suo predecessore, con il suo nuovo array di fotocamere quadruple che è uno dei più grandi. Il dispositivo ha una fotocamera principale da 48 MP, un sensore grandangolare e due sensori identici per riprese macro e fornire informazioni sulla profondità di campo. Xiaomi ha aggiornato la serie Redmi Note al Qualcomm Snapdragon 665, che include anche una GPU Adreno 610.

Xiaomi Redmi Note 8: Display

Uno dei punti salienti del Redmi Note 8 è il display IPS da 6,3 pollici, con un rapporto di 19,5: 9.
Il pannello ha risoluzione 2340×1080 per una densità di pixel superiore a 400 PPI, che è sufficientemente nitida per l’uso quotidiano.

Anche il pannello diventa straordinariamente luminoso. Lo spettrofotometro X-Rite i1Pro 2 misura la luminosità media di picco a 643 cd / m² in modalità di visualizzazione automatica con il sensore di luce ambientale acceso. Allo stesso modo, il test APL50 più realistico ha determinato che il display può raggiungere i 638 cd / m². Disabilitando il sensore di luminosità si riduce la luminosità di picco a 485 cd / m².

Xiaomi Redmi Note 8: Custodia

Xiaomi copre la parte anteriore del Redmi Note 8 con un vetro Corning Gorilla resistente ai graffi, che si fonde perfettamente con la cornice in plastica spessa 8,3 mm del dispositivo. Il display ha cornici relativamente sottili per uno smartphone sotto i 200 euro, consegnando un rapporto schermo-corpo dell’82%.

Xiaomi non ha certificato IP il Redmi Note 8, quindi consigliamo di tenere il telefono lontano dall’acqua.
I pulsanti hardware si trovano saldamente nei loro alloggiamenti e difficilmente si muovono quando vengono premuti. I loro punti di pressione offrono anche un buon feedback.

Mentre il dispositivo è relativamente sottile, sembra piuttosto voluminoso. Il dorso di vetro piatto è il problema principale,  risultando nelle mani piuttosto ingombrante. Il suo effetto gradiente di colore è un bel tocco e si trasforma gradualmente da una tonalità viola nella metà inferiore del vetro a una sfumatura di turchese nella parte superiore. Xiaomi propone il Redmi Note 8 in Moonlight White, Space Black e Neptune Blue.

Xiaomi Redmi Note 8: Connettività

Redmi Note 8 include un LED di notifica, un blaster IR, un jack da 3,5 mm e supporta Miracast per la connessione wireless a monitor esterni. Il dispositivo supporta anche il protocollo USB On-The-Go (OTG) per il collegamento di periferiche esterne come tastiere e mouse, sebbene la porta di tipo C funzioni solo con lo standard USB 2.0 precedente.

La nostra unità di recensione ha 128 GB di memoria flash eMMC, di cui circa 108 GB erano disponibili al primo avvio del telefono. Se 108 GB non ti bastano, puoi aggiungere fino a una scheda microSD da 256 GB. Il lettore integrato supporta gli standard SDHC e SDXC e può leggere anche il file system exFAT. Il dispositivo ha anche slot per schede dual SIM dedicate, quindi non è necessario scendere a compromessi tra la funzionalità dual SIM e l’espansione della scheda microSD.

La certificazione DRM Widevine è un’area in cui le versioni cinese e globale di Redmi Note 8 differiscono. Mentre quest’ultimo è certificato L1 per lo streaming di contenuti come Amazon Prime e Netflix in HD, la nostra unità di recensione può eseguire lo streaming solo in SD. La sua certificazione L3 è la fonte di questa limitazione ed è qualcosa che Xiaomi non può necessariamente risolvere con un aggiornamento software.

Xiaomi Redmi Note 8: Software

Il Redmi Note 8 viene fornito con MIUI 10, la versione interna di Xiaomi di Android 9.0 Pie. In particolare, la nostra unità di recensione è arrivata con MIUI 10.3, che ha anche preinstallato il set di patch di sicurezza di settembre 2019.

Dovremmo sottolineare che mentre il modello globale viene fornito con i servizi e le app di Google, la versione cinese no. Xiaomi offre invece alternative interne, ma i rivenditori di terze parti come Trading Shenzhen, da cui abbiamo ricevuto la nostra unità, offrono guide su come caricare i servizi e le app di Google. Potresti comunque avere difficoltà con l’esecuzione del Play Store o di altre app Google, poiché Google non ha certificato il dispositivo per eseguirle.

Xiaomi Redmi Note 8: Comunicazione e GPS

Redmi Note 8 supporta tutte le moderne reti mobili e LTE Cat. 12 per download fino a 600 Mb / s. Il modello globale supporta 10 bande LTE e copre tutte le frequenze LTE pertinenti per l’Europa, ad eccezione della banda 28, su cui i vettori faranno sempre più affidamento nei prossimi anni. La versione cinese dispensa anche con la banda 20.

Xiaomi afferma che Redmi Note 8 supporta Bluetooth 4.2. Stranamente, l’app diagnostica AIDA 64 afferma che la nostra unità di recensione utilizza il protocollo 5.0 più recente, qualcosa che supporta anche il SoC Snapdragon 665. Tuttavia, non esiste un chip NFC.

Redmi Note 8 supporta anche fino a IEEE 802.11ac, quindi può connettersi a reti Wi-Fi a 2,4 GHz e 5 GHz. La nostra unità di revisione ha annullato la concorrenza nei nostri test Wi-Fi, come dimostrano le tabelle seguenti. Sebbene la maggior parte dei nostri dispositivi di confronto non sia in grado di superare i 60 Mb / s in entrambi i test eseguiti, il Redmi Note 8 ha registrato una media di oltre 300 Mb / s in entrambi. Anche lo Xiaomi Mi A3 non è riuscito a raggiungere i 200 Mb / s con il nostro router di riferimento Linksys EA8500. In breve, il Redmi Note 8 ha eccellenti prestazioni Wi-Fi per un telefono con un valore inferiore a 200 Euro (~ $ 220).

Il dispositivo supporta LTE anche su entrambi gli slot della scheda SIM. Durante i nostri test non abbiamo riscontrato problemi di segnale mobile.

Redmi Note 8 utilizza Beidou, GPS, GLONASS e SBAS per i servizi di localizzazione. La nostra unità di revisione rileva una correzione satellitare relativamente rapidamente e con una precisione di quattro metri all’esterno. Questo scende a cinque metri all’interno, ma entrambi sono ben al di sopra della media della classe.

Abbiamo anche portato la nostra unità di revisione in bici per testare la precisione della sua posizione rispetto a un Garmin Edge 500, uno dei nostri computer per bici di riferimento. Solo 70 metri separarono il Redmi Note 8 dal Garmin durante i nostri nove chilometri di prova, rendendo il primo straordinariamente preciso. Anche la nostra unità di revisione si è leggermente discostata dal percorso del Garmin, quindi non dovresti avere problemi con l’utilizzo del Redmi Note 8 per attività di navigazione generali come guidare, andare in bicicletta o camminare.

Xiaomi Redmi Note 8: Prestazioni

Xiaomi ha dotato il Redmi Note 8 di Qualcomm Snapdragon 665, un SoC che rappresenta un aggiornamento delle prestazioni minore rispetto allo Snapdragon 660 presente in dispositivi come il Redmi Note 7. Il chip da 11 nm dovrebbe offrire una migliore efficienza energetica rispetto al suo predecessore. Il SoC ha otto core suddivisi in due cluster di prestazioni e risparmio energetico, con quattro core Cortex-A73 che occupano il primo e quattro core Cortex-A53 nel secondo. Lo Snapdragon 665 ha anche un Adreno 610 a bordo.

La combinazione Snapdragon 665 e 6 GB di RAM non solo si abbina allo Xiaomi Mi A3 nei benchmark sintetici, ma si è rivelata superiore all’HiSilicon Kirin 710. Questo si è applicato anche alle nostre esperienze nell’uso quotidiano. Il Redmi Note 8 non può eguagliare il Mi 9T e il suo Snapdragon 710, però.

Al contrario, l’Adreno 610 nel Redmi Note 8 è più vicino all’Honor 20 Lite e al suo Mali-G51 MP4. Al contrario, il display a bassa risoluzione dello Xiaomi Mi A3 aiuta a superare le prestazioni della nostra unità di recensione. Le prestazioni del sistema sono generalmente buone anche nell’uso quotidiano, anche se ci sono alcuni ritardi durante il multitasking.

Xiaomi equipaggia il Redmi Note 8 con memoria flash eMMC, che è un tocco più lento rispetto all’equivalente UFS nello Xiaomi Mi A3. Non sorprende che le velocità di lettura sequenziali siano le differenze più significative tra i due smartphone Xiaomi qui. Il Redmi Note 8 ha una memoria più veloce di tutti i nostri dispositivi di confronto, però. La nostra unità di recensione ha un lettore di schede microSD leggermente più lento rispetto a molti dei nostri dispositivi di confronto, ma è comunque soddisfacente per uno smartphone a questo prezzo.

Redmi Note 8: Funzioni telefoniche e qualità delle chiamate

La nostra unità di recensione ha una qualità delle chiamate insignificante quando è collegata alla rete Vodafone in Germania. L’auricolare riproduce chiaramente le voci, così come i microfoni integrati. Non abbiamo avuto problemi con l’utilizzo della fotocamera frontale per le chiamate Skype, anche se la qualità della voce peggiora se l’altoparlante è impostato sul volume massimo.

Redmi Note 8 supporta dual voice over LTE (VoLTE), ma funzionerà solo se i gestori effettuano il provisioning del dispositivo sulla propria rete. Poiché la nostra unità di revisione è un modello cinese, ci sono poche possibilità che ciò accada con i fornitori di rete in Germania o oltre. Tuttavia, potresti avere più fortuna con la variante globale. Nessuna versione supporta le chiamate Wi-Fi.

Redmi Note 8: Fotocamere

Scatto di un selfie con la fotocamera frontale da 13 MP Scatto di un selfie con la fotocamera frontale da 13 MP

Il Redmi Note 8 ha quattro fotocamere posteriori, insieme a una singola frontale. Xiaomi ha dotato il dispositivo di un Samsung GM1 come fotocamera principale posteriore, un sensore da 48 MP che ha un’apertura f / 1.75 e una dimensione in pixel di 0,8 µm. Ci sono anche due sensori di profondità di campo da 2 MP con aperture f / 2.4 per scattare foto macro o ingrandite e un sensore grandangolare da 8 MP che ha un’apertura f / 2.2 e un campo visivo di 120 °.

Samsung GM1 può interpolare quattro pixel adiacenti in uno per creare un’immagine da 12 MP più sensibile alla luce e dettagliata. Chiamata anche pixel binning, questa tecnica funziona bene nella nostra unità di revisione, aiutandola a catturare scatti che sembrano dettagliati e vividi. Tuttavia, GM1 lotta in condizioni di scarsa luminosità proprio come il Motorola One Zoom che abbiamo recentemente recensito. Tuttavia, abbiamo notato rumori e artefatti anche in condizioni di luce diurna non ottimale.

Allo stesso modo, la fotocamera frontale da 13 MP scatta selfie dall’aspetto decente con una buona illuminazione, anche se la nitidezza e i livelli di esposizione non sono eccezionali. A nostro avviso, i selfie sono abbastanza buoni per essere pubblicati sui social media.

Nel complesso, il Redmi Note 8 ha un eccellente set di fotocamere per un portatile da 200 Euro (~ $ 220). Non solo Xiaomi ha incluso buoni sensori, ma l’inclusione di un sensore ultra grandangolare aumenta la flessibilità delle sue capacità della fotocamera.

Redmi Note 8: Altoparlanti

Test dell’altoparlante rumore rosa Test dell’altoparlante rumore rosa

Xiaomi afferma che Redmi Note 8 ha un altoparlante ultra-lineare e che la nostra unità di recensione è all’altezza del suo marketing. L’altoparlante mono riproduce l’audio in modo lineare e ha raggiunto quasi 88 dB (A) durante i nostri test, il che è sorprendentemente forte. A bordo è presente anche un jack da 3,5 mm, che consente di collegare le cuffie convenzionali senza dover cercare un adattatore USB di tipo C. Il jack nella nostra unità di recensione emette l’audio in modo pulito e piacevolmente rumoroso, come spesso accade con gli smartphone Xiaomi.

Redmi Note 8: Accessori e garanzia

Il Redmi Note 8 viene fornito con un caricabatterie modulare da 18 W, un cavo USB, una custodia protettiva. Trading Shenzhen ha incluso un adattatore UE nella confezione e un adattatore OTG USB, ma né Xiaomi né altri fornitori di terze parti includeranno necessariamente questi.

Xiaomi offre inoltre al dispositivo una garanzia del produttore limitata di 12 mesi dalla data di acquisto. Tuttavia, questa garanzia si applica solo all’interno dei territori cinesi, pertanto è necessario restituire il dispositivo in Cina per un reso o uno scambio in garanzia.

In conclusione

Il Redmi Note 8 è un altro smartphone entry-level di successo di Xiaomi che offre molta potenza per coloro che dispongono di un budget limitato. Lo stesso vale per la sua lavorazione di alta qualità e la qualità costruttiva, mentre siamo anche fan del suo grande pannello IPS. Sebbene quest’ultimo non offra il rapporto di contrasto di un pannello OLED, utilizza PWM per regolare la luminosità.

Xiaomi non ha praticamente compromesso in nessuna area. Tuttavia i 128 GB di spazio di archiviazione e 6 GB di RAM di punta sono quasi gli stessi del Mi 9T o Mi 9 SE. Mentre il Redmi Note 8 abbina i suoi fratelli Mi in molte aree, non può competere con loro sulle prestazioni della fotocamera.

Una parola sull’acquisto di una variante cinese importata. In primo luogo, è possibile che si verifichino costosi cambi di garanzia o resi, che non si potrebbero verificare con un portatile acquistato nella propria regione. In secondo luogo, la versione cinese di Redmi Note 8 può trasmettere in streaming solo contenuti protetti da DRM in definizione standard. Un inconveniente che non siriscontra sul modello europeo. Infine, il modello cinese non viene fornito con Google Play Services preinstallato, sebbene questi possano essere trasferiti lateralmente. Tuttavia, pochi smartphone a 200 euro offrono tanto quanto il Redmi Note 8. Quindi consigliamo vivamente di dare un’occhiata alla versione europea se i problemi che riguardano il modello cinese ti hanno scoraggiato.

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. più info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi